Domenica 12 giugno 2016.

Centro Estetico Beauty & B (Ar).

Su appuntamento, per un solo visitatore alla volta, per 14 volte, dalle 9 del mattino alle 8 della sera.

 

“Grazie per essere qui. Suona pure il campanello”.

“Prego, ecco il piccolo e accogliente centro estetico in cui vivrai quest’avventura.” 

Al banco, ad attendere lo spaesato visitatore, oltre ai sorrisi, alcune raccomandazioni: “Benvenut*, questo è un viaggio a tappe che ti condurrà all’incontro con una persona, con una donna. Per te alcune semplici istruzioni e un piccolo diario di bordo sul quale annotare passo passo le tue impressioni. Buon viaggio.”

Così il nostro viaggiatore si è messo in cammino tra voci, immagini e frasi scritte, tutte appartenenti alla donna che avrebbe poi incontrato e di cui, sul suo diario, ha tracciato ipotesi.

Intanto, nell’ultima stanza una delle partecipanti al laboratorio, alla quale abbiamo consegnato un altrettanto dettagliato foglio di istruzioni ma, soprattutto, augurato di godersi quel tempo libero. Anche per lei un diario di bordo sul quale annotare un pensiero rivolto a un viaggiatore.

L’esploratore è giunto alfine nell’ultima stanza dove, diario alla mano, ha ripercorso il suo cammino, ma soprattutto raccontato l’idea che della donna si era fatto. Ad ascoltarlo nascosta c’era proprio lei che, giunto il silenzio, si è rivelata.

Così si sono incontrati, abbracciati, hanno riso, pianto o deciso di proseguire la loro chiacchierata intorno a un caffè.

 

N.b. Prima di salutarsi si sono scambiati i rispettivi diari.